Non è mai troppo tardi per rimettersi in gioco

Al via da oggi, giovedì 23 febbraio fino a domenica 26, presso il Foro Boario, la quinta edizione della fiera del lavoro “Ri-comincio da me”. Nata nel 2013 in collaborazione con il Comune di Modena da un’idea di Gabriella Baroni e Laura Corallo, fondatrici, insieme a Giovanna Pitarra, dell’associazione culturale no profit Viceversa, la manifestazione (ormai diventata un importante appuntamento), è dedicata a chi abbia voglia di esplorare nuove opportunità lavorative, professionali, con la volontà di rimettersi in gioco per trovare o ritrovare, partendo da se stessi, il proprio spazio nel mondo del lavoro.

“Ri-Comincio da me non è una semplice fiera ma un luogo ‘esperenziale’ tutto da vivere – spiegano le organizzatrici – che propone un centinaio di eventi per informarsi e formarsi direttamente con i professionisti e i protagonisti del mondo economico, formativo, produttivo e universitario del nostro territorio e non solo. È un luogo dove si dà valore all’incontro e al contatto diretto. Questa edizione sarà ricchissima di opportunità, di idee e progetti e soprattutto di persone da incontrare. Le domande a cui la fiera cerca di dare risposta sono: quali sono le opportunità che il territorio mi offre per rimettermi in gioco? Quali strumenti conoscitivi posso imparare per comprendere i cambiamenti nel mondo del lavoro?”.

Entrando in contatto con professionisti, esperti, studiosi specializzati in diversi campi attraverso workshop e seminari, per chi partecipa sarà possibile raccogliere diversi stimoli e spunti per la proprio attività, o conoscere nuovi modi e nuove idee per re-inventarsi.

Il fischio d’inizio sarà giovedì 23 alle 14:00 con un convegno sull’impresa sociale, ovvero su tutti i progetti che vengono sviluppati tenendo conto di problematiche di natura etica e ambientale. La grande novità di quest’anno sarà invece la giornata del 24 febbraio, interamente dedicata agli studenti superiori e universitari, che avranno modo di conoscere, tramite seminari e workshop, le dinamiche che regolano il mondo del lavoro, gli ambiti professionali su cui potrebbero indirizzarsi dopo il completamento del percorso di studi, le modalità per intraprendere un’avventura imprenditoriale in totale autonomia tramite colloqui di orientamento tenuti da esperti.

RicomincioDaMe2017-Locandina-8-1

Il 25 febbraio vedrà invece la partecipazione di diverse personalità autorevoli che interverranno, dalle 8.45 alle 10.00, per il seminario “Consigli dai leader”. Franco Stefani, presidente di System Group, Horacio Pagani, presidente di Pagani Automobili, Anna Marchetti, stilista, Mauro Sirani, CEO di Philip Morris, Rossella Seragnoli, human resources manager di Crown Aerosols Italia racconteranno la propria esperienza professionale e le proprie storie di successo per ispirare e consigliare gli aspiranti imprenditori di se stessi. Per stimolare anche la creatività, alla conferenza seguirà un workshop di teatro educativo.

Chiuderà la manifestazione, domenica, una giornata interamente dedicata alle donne, sia a quelle che vogliono iniziare un’impresa, sia a quelle che hanno già raggiunto l’eccellenza nella propria sfera di occupazione. Donne Ri-nascita è concepita per sostenere e aiutare le donne che hanno perso il lavoro e che vivono in una situazione di difficoltà professionale, offrendo una vasta gamma di stimoli e idee per potersi rimettere in attività.

Alle 14.30, sempre la stilista Anna Marchetti farà una lezione sul look giusto per presentarsi ad un colloquio lavorativo nel miglior modo possibile, con il seminario “L’abito fa il monaco (nel lavoro). Tre principi per migliorare il tuo stile personale.”.

La tavola rotonda che concluderà la giornata vedrà inoltre la partecipazione di diverse professioniste, tra cui Flavia Fratello, giornalista e conduttrice La7, Alessandra Appiano, scrittrice e giornalista, Sonia Cellini, presidente di Arianne Onlus, Tina de Falco, fondatrice Splash Museum, Daniela Ferrari, avvocata, Anna Perna, formatrice e counselor, Chiara Giovenzana, ricercatrice a capo della start up Cellec Biotek AG. Seguirà la premiazione per “Donne Ri-nascita”, volta a valorizzare l’operato di donne che hanno dimostrato particolare merito ed eccellenza nel lavoro. I premio verrà dato a Tina di Falco, educatrice, Annalisa Vandelli, giornalista e Mirella Guicciardi, avvocata.

L’intero evento è patrocinato da Unimore e dalla Camera di Commercio.

Qui il programma completo della manifestazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *