“Navigare sempre per gli altri”

“Navigare sempre per gli altri”

0
CONDIVIDI

“Il senso della vita lo trova chi viaggia per gli altri, chi persegue una meta che va al di là del proprio interesse. Chi viaggia per se stesso prova certo meno fastidi, ma alla fine viaggia a vuoto, come un vagabondo; chi viaggia per altri sente una responsabilità maggiore, ma viaggia con una meta, come un pellegrino. Ezechiele, Paolo e soprattutto Gesù hanno sempre viaggiato per gli altri. La loro vita non è stata facile, anzi se la sono complicata proprio camminando per gli altri; ma è stata una vita piena di senso”.

Qui il testo integrale dell’omelia pronunciata dal Vescovo, Monsignor Castellucci, in occasione delle celebrazioni per San Geminiano.

Fonte immagine di copertina: Nostro tempo

CONDIVIDI
Per contattare la redazione di Note Modenesi, scrivici a questo indirizzo mail.

NESSUN COMMENTO

Rispondi