Brexit punto e a capo

Brexit punto e a capo

Stasera alle ore 18,30 al Palazzo Europa Marco Piantini, consigliere per gli affari europei del premier Matteo Renzi, parlerà del ruolo dell’Italia dopo il “no” inglese all’Europa. L’incontro è promosso dal Centro culturale Francesco Luigi Ferrari.

0
CONDIVIDI

“Brexit, punto a capo. Il ruolo dell’Italia dopo il ‘no’ inglese all’Europa”. E’ il titolo dell’incontro promosso dal Centro culturale Francesco Luigi Ferrari per stasera, 22 luglio 2016 alle ore 18,30 al Palazzo Europa (via Emilia Ovest 101 – Modena). Interverrà Marco Piantini, consigliere per gli Affari europeo del Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

«Passata l’emotività del ‘no’ inglese all’Europa – ha spiegato Paolo Tomassone, presidente del Centro culturale F.L. Ferrari – fuori dai cori da tifoseria dei pro e i contro Brexit, occorre comprendere il tema di quale Europa resta dopo la chiamata fuori della Gran Bretagna. I nuovi assetti si definiranno in un arco di tempo non breve e meritano un’attenzione superiore a un tifo da stadio, come quello a cui abbiamo assistito nelle ultime settimane, dopo il referendum inglese. Per questo abbiamo chiesto a Piantini, funzionario europeo e consigliere del primo ministro italiano, di aiutarci a comprendere quale ruolo potrà giocare il nostro paese nei prossimi mesi».

L’iniziativa è pubblica. E’ previsto anche un momento di dibattito.

Diapositiva 1

Immagine di copertina: “Post-Brexit blues on the floors of the Greens/EFA in the European Parliament” di Rebecca Harms (Licenza CC).

CONDIVIDI
Per contattare la redazione di Note Modenesi, scrivici a questo indirizzo mail.

NESSUN COMMENTO

Rispondi