È successo questa settimana: i 25 anni della Panini, Sgarbi, l’aria natalizia e le assunzioni che aumentano (ma poco)

Lavoro, in Emilia un contratto su 4 è a tempo indeterminato. Sono stati pubblicati i dati sul mercato del lavoro in Emilia-Romagna relativi al 2015 (periodo gennaio-settembre). Su 105.117 contratti stipulati, 81mila sono a tempo determinato e 24.117 a tempo indeterminato (in aumento). Ovvero, il 77% degli assunti è precario. Qui il report della Regione sull’impatto del Jobs Act.

Aria natalizia. E’ ancora pericolo inquinamento nel modenese. “Viviamo da giorni con l’aria ben oltre i limiti di legge senza che nessuno prenda provvedimenti” ha spiegato Luca Lombroso al Resto del Carlino. “Tra le situazioni più drammatiche vi è quella di Modena, dove 11 degli ultimi 14 giorni le polveri erano oltre i limiti. E nei 3 rimanenti eravamo appena entro la soglia”.

A Modena ci sono 5mila alloggi vuoti. Alcuni sono inagibili, molti altri potrebbero ospitare persone che necessitano di una casa. I più recenti dati del Comune confermano quelli di 5 anni fa, dunque la situazione non è variata di molto: si stima che il 5,5% delle case modenesi siano vuote o inutilizzate. Ne abbiamo parlato in questo articolo.

Di nuovo paranoia anti-rom. Due ruolotte (vuote) di una famiglia sinti parcheggiate in un campo in zona Collegara sono bastate per far partire “preoccupazioni” e “timori” oltre ai soliti insulti razzisti su Facebook e annunci di imminenti “invasioni”. Ancora una volta basta pochissimo per scatera l’isteria collettiva e la paura nei confronti di rom e sinti (ne avevamo parlato nell’articolo “I rom sono lo 0,25% della popolazione, ma perché sembrano molti di più?”).

Sgarbi al Policlinico. Il critico d’arte e personaggio televisivo Vittorio Sgarbi ha avuto un malore in autostrada, decidendo di fermarsi a Modena: “Non sarebbe stato da Sgarbi andarsene all’altro mondo al casello autostradale di Modena Sud” ha scritto su Facebook, dove è molto seguito. Al momento, fuori pericolo, è ricoverato al Policlinico di Modena.

I 25 anni di Panini. L’azienda editoriale modenese Franco Cosimo Panini Editore ha compiuto 25 anni. L’anno scorso il fatturato dell’azienda era di 34 milioni di euro, in buona parte provenienti dal successo di vendite dell’agenda “Comix”.

Copertina: Vector de Vettore diseñado por Freepik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *