Design Week, here we go!

Design Week, here we go!

0
CONDIVIDI

Per tutti gli appassionati, i curiosi o anche semplicemente per chi deve arredare la casa: oggi parte la design week di Milano, l’evento più cool e imperdibile di questa città! Dal 14 al 19 aprile, gli happening sono talmente tanti che non si sa dove cominciare. Se volete avere una visione d’insieme vi consiglio di visitare il sito ufficiale del Fuori Salone, ma vi assicuro che basta camminare per la città per imbattersi in qualche istallazione o mostra speciale. Il bello di questa manifestazione è proprio questo: ti permette di entrare in palazzi storici, fioriti cortili interni e antri antichi, ai quali sei sempre passato davanti senza immaginare le meraviglie che custodiscono al loro interno. Le zone di Tortona, Lambrate e Brera naturalmente sono le più affollate di iniziative, ma anche il resto della città si sta attrezzando per non essere da meno. Per cui se avete poco tempo, vi consiglio di partire da queste!

milan-design-week_1991_medium

Con uno sguardo alla nostra provincia, moltissime aziende ceramiche saranno presenti qui a Milano, con eventi nei loro flagship store o installazioni in giro per la città. Florim, Marazzi, Laminam, eccetera: direi che ci sono quasi tutte e, soprattutto, ci fanno fare proprio una gran bella figura! Naturalmente chi visiterà il Salone del Mobile, la fiera che si tiene negli stessi giorni e che ha dato vita alla design week, avrà occasione di incontrarle anche nei rispettivi stand. Per chi non lo sapesse, infatti, il Fuori Salone è nato proprio per tutte quelle aziende e iniziative che, non trovando posto dentro al Salone, hanno invaso la città con le loro esposizioni. Oggi il Fuori Salone è diventato talmente importante, che molte aziende scelgono di non partecipare alla fiera ma fanno a pugni per poter ricoprire di lamine l’Orto Botanico in Brera, ad esempio!

onwards-fuorisalone

Non solo arredamento, quindi, ma anche moda, illuminazione, musica e turismo. La città si plasma col design in tutte le sue forme, con un risultato estetico davvero strabiliante. D’altra parte, come dice il critico d’arte Philippe Daverio, il “design è sempre esistito”, come a dire che non è stato inventato da qualcuno, il design è intrinseco nel concetto di progettazione, è alla base della realizzazione di un oggetto complesso, che sia materiale o concettuale. Così succede in questi giorni, tutto è più bello, ve ne accorgerete. Questo ci porta ad una immediata riflessione su come, con pochi sforzi e investimenti, le nostre città potrebbero essere più belle (e comode!)…Ma abbiamo voglia di goderci la festa e lasceremo questo tema alla prossima volta. Buon divertimento a tutti!

CONDIVIDI
Emiliana della provincia di Modena, 28 anni, di cui gli ultimi 3 trascorsi a Milano. Dal gnocco fritto all'osso buco, praticamente un salto nel vuoto. Una provinciale che si districa tra advertising, conversation & engagement della nevrotica Milano.

NESSUN COMMENTO

Rispondi