Mi sembra di volare

Ad andare in bici impariamo tutti da piccoli, o quasi. Ma molte donne adulte, soprattutto straniere e soprattutto dei paesi di lingua araba, non lo sanno fare. Per loro, come per tutti, la bicicletta è un mezzo importante, economico e veloce, che consente di essere più autonome e indipendenti. Per questo motivo le volontarie modenesi della Fiab – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, portano avanti da anni il progetto “I diversi colori della mobilità sostenibile”, corsi dove si insegna alle donne straniere ad andare in bicicletta. All’inizio il problema è vincere la paura di cadere e riuscire a stare in equilibrio. Passata questa prima fase imparano tutte ad andare in bici da sole, anche nel traffico, scoprendo che non è solo utile e necessario, ma anche molto divertente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *