Segnali di guerra dalla tribù dei Nasi Turati

Non fanno la guerra come l’orgogliosa tribù dei Nasi Forati, ma i segnali di fumo che arrivano dagli elettori in queste Politiche 2013, sono di quelli da non prendere con le molle. Vietato sbagliare, chiunque sarà chiamato a governare il Paese dopo il voto. A poche ore dalla chiusura delle urne, siamo andati a sentire gli umori e le aspettative dei modenesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *