4 risposte a “Questione di educazione”

  1. E’ quasi banale dire che condivido le tue considerazioni !purtroppo questo è il risultato di anni di violenze verbali,di cui una “certa informazione” è correa. la grillina crede certo di essere “dura e pura” e magari anche innovativa,ma se si informasse su quanto è accaduto nei movimenti post-sessantottini, quando ha prevalso il settarismo,eviterebbe di ripetere gli errori del passato e noi non dovremmo rivedere “un brutto film”!

  2. La Bindi è una signora con la S maiuscola, tra l’altro ha sviluppato una delle migliori riforme sulla Salute, e penso che Gessica di M5S si sia comportata in modo maleducatamente infantile nei confronti di una istituzione come la Bindi, che ha fatto la storia della politica italiana. Ascoltare anche chi non la pensa come te è fondamentale per chi vuol fare politica, siccome promuove la comprensione delle altre persone.

  3. Mio padre diceva che l’ignoranza è uno stato e non una colpa.Ho scritto una e-mail di solidarietà a Rosy Bindi. Sui M5S la mia opinione è nota e netta e ogni giorno condivisa da sempre più persone. Essi tendono a scavalcare la democrazia e singolarmente….andatevi a leggere un vecchio sonetto di Trilussa sulla tirannide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *