Il più grande spettacolo siamo noi

Non dobbiamo guardare con curiosità i più piccoli solo perché saranno il futuro della società. Ma perché con la loro spontaneità e la loro inusuale verità rendono le cose semplici uno spettacolo.
Questo è l’insegnamento raccolto tra 1.500 giovanissimi che hanno “invaso” la città di Modena per festa regionale organizzata dall’Azione Cattolica dei Ragazzi. Proprio il 2 giugno 2013, per la Festa della Repubblica.
Al Parco Ferrari e in Piazza Grande, tra musica, balli, laboratori, disegni e la messa celebrata dagli assistenti e dal vescovo mons. Antonio Lanfranchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *