Donne in linea

“Con la testa, con le mani” è il documentario nato all’interno del progetto di ricerca “SONIA la meccanica delle donne”, promosso dall’Università di Modena e Reggio Emilia e coordinato da Maddalena Vianello. L’obiettivo è indagare le condizioni di lavoro e di vita delle donne oggi occupate nel distretto della meccanica modenese, riportando al centro del dibattito il lavoro come valore e fonte d’innovazione.
Il documentario presenta le testimonianze di Barbara e Francesca, che si sono “reiventate” operaie metalmeccaniche nel 2005, quando l’impresa Wam di Cavezzo (una delle imprese coinvolte nel progetto) apre alle donne i reparti di produzione.
Ripercorrono esperienze professionali e di vita per raccontare il loro incontro con la metalmeccanica, l’ingresso in officina, il rapporto con il lavoro e con l’impresa, le relazioni fra uomini e donne in un ambiente a netta prevalenza maschile, la maternità, la divisione del lavoro domestico all’interno del nucleo familiare, le intersezioni profonde fra tempi di vita e di lavoro.

Una particolarità di questo video è che le interviste sono avvenute a seguito del sisma del maggio 2012, pertanto l’esperienza del terremoto s’inserisce prepotentemente nella narrazione con considerazioni sul presente e sul futuro delle persone, del territorio e del tessuto industriale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *